fbpx

Ritiro residenziale

Dieci giorni per conoscere se stessi

La Fondazione Maitreya Milano organizza due/tre volte l’anno un ritiro residenziale di Meditazione Vipassanā di 10 giorni.

Il ritiro, salvo imprevisti, sarà facilitato da Flavio Pelliconi

Informazioni economiche, tecniche, logistiche e disciplinari

Dove: Il prossimo ritiro residenziale si terrà in Valcamonica.

Ad oggi, i corsi di 10 giorni sono a numero chiuso e hanno un numero di posti limitato. L’iter preliminare al ritiro ci permette di conoscere in anticipo i partecipanti e ci mette nelle condizioni di garantire al gruppo un’esperienza armoniosa e proficua per ciascuno.

  1. Per iscriversi al ritiro, i passi preliminari per i nuovi iscritti sono:
    ⇨ compilazione del seguente questionario
    ⇨ colloquio conoscitivo preliminare (videochiamata)
  2. Il costo totale della partecipazione al ritiro è di 350 € (100 € di iscrizione + 250 € di quota vitto e alloggio) per tutti e dieci i giorni.
  • La quota non va intesa come pagamento degli insegnamenti, ma come condivisione delle spese vive.
  • Il maestro e lo staff non percepiscono compensi.
  • Eventuali donazioni, dāna, alla Fondazione Maitreya, a sostegno dell’organizzazione di iniziative future, sono deducibili dall’imponibile fiscale fino ad un importo di 1.032,91 euro se effettuate tramite l’Unione Buddhista Italiana, IBAN IT73C0100514004000000001171 con la causale «Erogazione liberale a favore di Fondazione Maitreya Milano» L’UBI rilascerà regolare ricevuta.

Vitto

La dieta non-violenta agevola la pratica.

Durante il ritiro si farà un solo pasto vegetariano a mezzogiorno, oltre alla colazione mattutina e al tè pomeridiano. Chi è alla prima esperienza potrà fare una cena leggera. Chi soffre di qualche intolleranza o allergia alimentare è pregato di specificarlo sul questionario al momento dell’iscrizione.

Alloggio

Il ritiro si terrà in casa rurale che ospita abitualmente ritiri; la struttura e gli arredi sono semplici e comodi. La sistemazione avverrà in camere condivise. Non c’è possibilità di camere singole. Ogni partecipante dovrà portare il proprio cuscino/materassino/zafu/panchetto per la meditazione. Ogni partecipante potrà essere coinvolto, a turno, nella pulizia degli spazi comuni (bagni, cucina e sala di meditazione) oltre che della propria camera.

Arrivo e inizio del ritiro

I partecipanti sono pregati di arrivare tra le 15:00 e le 18:00 del giorno indicato come d’inizio. Il ritiro comincerà alle 19:00 e si concluderà a mezzogiorno della seconda domenica successiva.

Codice di condotta

Durante il ritiro i partecipanti sono tenuti a rispettare i seguenti Otto Precetti (upavastha-śīla):

  1. rispettare la vita di persone, animali e piante (Ahiṃsā);
  2. rispettare la proprietà altrui (Asteya);
  3. osservare la completa astinenza dal sesso (Brahmacariyā);
  4. osservare il silenzio nobile (Āriya tuṇhībhāva);
  5. praticare la sobrietà, astenendosi da alcolici e droghe (Appamāda);
  6. praticare il mezzo digiuno, astenendosi dal cibo dopo il mezzogiorno;
  7. astenersi dal partecipare a danze, ai canti, musica e spettacoli;
    astenersi da ghirlande, profumi, unguenti e ornamenti;
  8. astenersi dall’uso di letti e sedili morbidi, alti ed eleganti.

Nota bene

  • Lo scopo delle regole è di favorire la concentrazione, creando attorno al partecipante una zona-cuscinetto che lo protegga da possibili cause esterne di distrazione e turbamento.
  • L’uso del cellulare, di qualsiasi dispositivo elettronico e la lettura di libri sono interdetti anche nei momenti di pausa e durante la notte; all’arrivo sarà richiesto di consegnare i cellulari allo staff che li restituirà quando verrà tolto l’obbligo del silenzio.
  • Al momento dell’iscrizione definitiva sarà comunicato il recapito telefonico presso cui amici e parenti dei partecipanti, in caso di reali emergenze, potranno contattare l’organizzatore al fine di essere richiamati.
  • Chi soffrisse di patologie che richiedono l’assunzione di medicinali con prescrizione medica deve specificarlo nella domanda di iscrizione.

Avvertenza

Per sperimentare i benefici della Vipassanā è necessario per tutti e 10  i giorni, smettere eventuali altre pratiche o ritualità che abitualmente si seguissero; è inoltre essenziale rispettare scrupolosamente il Nobile Silenzio anche nelle camere. Sarà ovviamente sempre possibile comunicare con l’assistente in qualsiasi momento. L’agenda dei colloqui con il maestro sarà gestita dall’assistente, cui ci si può rivolgere anche per questioni personali.

Meditating people
Meditazione silenziosa di gruppo

Programma giornaliero

Le giornate seguiranno il seguente programma che potrà subire modifiche in corso di svolgimento. Poiché il mezzogiorno vero locale non corrisponde quasi mai al mezzogiorno dell’ora civile segnato dagli orologi, l’upavastha viene calcolata sull’ora locale vera della località in cui si svolge il ritiro. Per esempio, il mezzogiorno locale a Milano, il 5 agosto, è alle ore 12.30.

4:30 🔔 ⏰ Sveglia
5:00 – 6:00 (🔔 4:50) 🧘🧘🏻‍♂️🧘‍♂️ Meditazione in sala
6:00 📖 Discorso del mattino
7:00 🔔 ☕ Breakfast e riposo
8:30 – 9:30 (🔔 8:20) 🧘🧘🏻‍♂️🧘‍♂️ Meditazione in sala (per tutti)
10:00 (🔔 9:50) 🧘🏻Meditazione e 🗣️ colloqui
11:30 🔔 🍴 Pranzo e riposo
13:30  (🔔13:20) 🧘🏻Meditazione
14:30 – 15:30 (🔔 14.10 -🔔 14:20) 🧘🧘🏻‍♂️🧘‍♂️ Meditazione in sala (per tutti)
16:00 (🔔 15:50) 🧘🏻 Meditazione e 🗣️ colloqui
16:30 – 18:30 🚿 Accensione scaldabagno per le docce
17:30 🔔 🍵 Tè e riposo
18:30 (🔔18:20) 📖 Discorso della sera
20:00 – 21:00 (🔔 19:50) 🧘🧘🏻‍♂️🧘‍♂️ Meditazione in sala (per tutti)
21:30 🔔 🛏️ Ritiro. Riposo.

Segreteria Fondazione Maitreya Milano
☎ 3311619488-3287121846

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti