fbpx

Archivio dell'autore: flavatar

Giugno Vipassanā a Milano

MILANO — Il Libero Corso Serale di  Meditazione  Vipassanā chiuderà l’anno scolastico 2018-19 giovedì 27 giugno con due sessioni facilitate da Flavio Pelliconi, alle ore 19–20.30 e 21–22.30, presso il Centro Mindfulness Milano di via Cenisio, 5. Per l’estate stiamo considerando l’idea di proseguire nel solo mese di luglio, limitandoci, però, alle sedute del lunedì. Il corso […]

Effetto Dunning-Kruger

yo bālo maññati bālyaṃ paṇḍito vāpi tena sobālo ca paṇḍitamānī sa ve bālo ti vuccati Un nescio che riconosca d’esser tale, almeno in questo è saggio; ma un nescio, che si crede intelligente e se ne vanta, è davvero uno scemo. Dhammapada, gāthā 63 Un gruppo di seguaci del Buddha giunse una volta al monastero […]

Età dell’Acquario?

L’età dell’Acquario, che qualcuno vorrebbe già cominciata, è ben là da venire: il suo inizio, che dipende da un calcolo astronomico e non da pruriti millenaristici di qualche esaltato, avverrà nel 2444 e.v.

La meditazione di massa

Come il colonialismo diede il via al movimento globale della Vipassanā di Erik Braun¹ Oggi molti pensano che Buddhismo e meditazione vadano insieme, a volte li considerano la stessa cosa. Tuttavia, anche tenendo conto dei Theravādin — progenitori del diffusissimo movimento di meditazione di insight (Vipassanā) — da un punto di vista storico sono stati […]

Vesāk 2563 E.B. (2019 e.v.)

Il Vesak¹ è la principale ricorrenza buddista. Si ricordano in questo giorno la nascita, il risveglio e il trapasso del Buddha Gautama. Secondo la tradizione, il principe Siddhattha nacque nel 623 a.C. nel giorno di luna piena (Pūrnimā) del mese lunare di Vesākha; sempre nel plenilunio del medesimo mese, trentacinque anni dopo, giunse alla buddità […]

In ritiro in Valcamonica

Dal 22 agosto al 1ᵒ settembre saremo in Valcamonica (BS) per il ritiro estivo. Per partecipare compilare l’apposito questionario. La quota di partecipazione è di 350 euro in totale (100 all’iscrizione + 250 di vitto e alloggio).

Karma: mutabile o immutabile?

«Karma» vuol dire azione e indica l’accumulo di energie volitive risultanti dalle azioni positive o negative compiute. Nel linguaggio popolare ha assunto il significato di «effetto di ritorno» creando così le premesse per molti equivoci e incomprensioni.

Papañca-saññā-sankhā

Papañca significa complicazione, proliferazione. È la tendenza della mente a produrre pensieri partendo dal senso di “sé”. Il termine può anche essere tradotto come pensiero autoreferenziale.

Śamātha & Vipaśyanā

Lo Śamātha è, insieme alla Vipaśyanā, uno dei due filoni della pratica meditativa (Bhāvanā) proprie del Buddhadharma. Consiste nella coltivazione della concentrazione mentale (Samādhi) fino al conseguimento della focalizzazione stabile su un oggetto designato (Cittakaggatā). Grazie allo Śamatha si possono creare le condizioni per l’insorgere di uno stato di concentrazione mentale che rende possibile la […]

Milano Vipassanā 2019

Concluso il ritiro di dieci giorni a Pontremoli, siamo rientrati rigenerati, rasserenati e motivati alla continuazione dell’attività della Fondazione Maitreya presso il Centro Mindfulness di Milano. Il corso serale riprende stasera, 7 gennaio, nei tempi e nei modi consueti: ogni lunedì e giovedì dalle 19 alle 20.30 e dalle 21 alle 22.30, due sessioni che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti