Il formicaio

Kobra C’è un formicaio fumante di notte e brulicante di giorno di fronte al quale arrivarono un giorno un brahmaṇa e un discepolo. Il brahmaṇa disse: «Prendi una pala, o diligente allievo, e scava». Il formicaio, o Kassapa, è sinonimo del corpo costituito di quattro elementi, originato da madre e padre, nutrito di cibi e bevande e che, per natura, è destinato a consumarsi lentamente e continuamente, a essere lacerato, rotto e disperso. Ciò che una persona pensa o rimugina durante la notte riguardo agli affari del giorno, questo è il significato del formicaio fumante di notte, mentre qualsiasi cosa che venga posta in atto di giorno, dopo averla fatta sobbollire di notte, è rappresentata dal formicaio brulicante di giorno. Il brahmana è sinonimo del maestro e l’allievo è sinonimo del discepolo ansioso di intendere. La pala per scavare è simbolo della saggezza intuitiva e lo scavare è simbolo dell’impegno profuso per intendere. (Vammika Sutta – Il formicaio, Majjhima Nikāya, 23).

MILANO — Il Corso serale di Meditazione Vipassanā con Flavio Pelliconi, ℅ Centro Mindfulness, via Cenisio 5, continua regolarmente stasera 11 Gennaio con due sessioni, alle ore 19.00-20.30 e alle 21.00-22.30. 🚇 Metro 5 Lilla Cenisio. 🚃 Tram 12 e 14. Offerta consigliata 5 €

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: